GO TO MENU'    
 

La Thailandia by Wolfarang

 

Wolfarang

Cronache pattayane di un fine osservatore,nonchè caro amico
 

 

2015

 

Non era in programma, ma un'occhiata furtiva e la tentazione irresistibile di una promozione Oman Air vincono ogni dubbio. Senza troppo pensarci acquisto e parto il giorno seguente per un brevissimo soggiorno. Un colpo di testa, un guizzo, un capriccio forse, ma soprattutto la voglia di rivedere amici, di fare festa in compagnia e di respirare ancora quell'atmosfera magica che una volta assaporata non si può dimenticare perché ti entra dentro e diviene parte di te. E la ritrovo cosi Pattaya, calda, intensa ed esagerata come l'avevo lasciata.
Non c'è più molto da dire, si è detto tutto e dibattuto su prezzi, convenienze, atteggiamenti, gusti estetici fino allo sfinimento.
O forse sì, qualcosa bisogna dirlo: continuo per mia fortuna ad atterrare in una Thailandia diversa da quella spesso descritta a tinte fosche qui sul forum. Nella mia anche stavolta le ragazze sorridono, ti cercano, giocano e ti fan divertire.
I prezzi degli hotel e del cibo sono stabili. I trasporti sempre comodissimi e i guidatori disponibili a tutte le ore a cifre più che ragionevoli. I gogo bar sono sempre pieni di ragazze giovani per tutti i gusti e con forse l'unica specifica tendenza ad impiegare le "modelssss" per tirare un po' su i prezzi ed accontentare diverse fasce di clientela. Le discoteche sono piene di vita, lo staff è presente e reattivo.
Brevissima e personalissima recensione/raccolta di impressioni:
(lasciam perdere i prezzi che, baccarà a parte, sono troppo segmentati perchè i miei pochi neuroni attivi possano ricordare):

GOGO (grazie firstprice)

Promossi:

Baccarà (una garanzia ma solo per amanti del genere)

Peppermint (ragazze molto simpatiche e bell'ambiente, è la sorpresa in positivo di questo giro)

Whats Up (vincerebbe a mani basse per via degli show e dell'ottimo livello delle ragazze se non fosse stato ideato da un puffarchitetto)

Rimandati:

Skyfall (avrebbe potuto essere tranquillamente nella prima lista se non fosse per una botta di sfortuna che mi ha impedito il barfine, merita un giro)

Sapphire (errori miei a parte nella gestione simultanea di tre zaffirine, anche questo locale merita ulteriori approfondimenti perchè 2 o 3 ragazze sono molto belle)

Bocciati:

Baccarà (promosso ma anche bocciato perchè se ci andate dopo le 2:00 sembra un altro locale. L'unica cosa da fare a quel punto è mangiare patatine secche al pesce con improbabili avventori giapponesi. A causa del bf fisso a 800 tutto il barfinabile è già stato preso da tempo).

DISCO:

808: mi è piaciuta la musica, stranamente non era sovrappopolata di presunti rapper da esportazione, ma livello e quantità di ragazze buono ma non eccelso, presenza di lb e prezzi drink più alti. Rimane il fatto che qui ho visto una delle ragazze che più mi ha colpito. Sono gusti personalissimi, non era una stangona dal fisico slanciato, nè una modella, era una semplice semplicissima giovane cameriera dal fisico normale ma dai lineamenti del viso dolci come piacciono a me.

Insomnia:

Da evitare assolutamente se siete in cerca di serate tranquille e di riposo perchè questo locale danneggia seriamente la vostra salute e compromette irrimediabilmente i vostri piani di annoiarvi in vacanza. Vale da sola il prezzo del biglietto aereo.

RISTORANTI:

Ho mangiato bene da siam come sempre ed ho fatto un salto anche al beergarden in compagnia e lo consiglio a chi vuole fare il romantico con la propria ragazza per via della terrazza sul mare.

Un ringraziamento a tutti i compagni di questi giorni e come sempre menzione speciale per @siamhousepattaya che rende possibile tutto questo e un grazie a @firstprice (bannato!!!) per i consigli. Grazie a tutti voi finora ho sempre passato delle belle vacanze.

Vi anticipo che presto da siam saranno disponibili prima di cena corsi intensivi di danza pump moderna e pilates per tenersi in forma e non sfigurare davanti ai migliori ballerini dell'insomnia e soprattutto per non farsi sedurre e fregare da loro quelle che a voi chiedono 3000 e a loro solo mille baht

Qui sul forum un saluto speciale a tutti quelli che conosco e stimo (molti conosciuti di persona) e a tutti quelli che sanno divertirsi con lo spirito giusto. Vi chiedo scusa se non ho risposto ai messaggi ma ultimamente mi son collegato pochissimo. Spero di incontrarvi di persona un giorno.

Prima di tornare in letargo vi lascio con una riflessione dedicata a chi non c'è mai stato:

Per quelli che leggono e non ci sono mai andati è difficile farsi un'idea di quello che li aspetta. Aspettative appunto è la parola magica. Il mio invito è, fate chiarezza e pace con voi stessi prima di partire, non arrivate qui con la bava alla bocca, la lista della spesa, o con l'arroganza di chi ha fatto lo screening delle foto, conosce i prezzi per sentito dire e pretende di acquistare tutto e subito.Non chiedete e vi sarà dato, non forzate ed otterrete, lasciate che le cose seguano il proprio corso ed accettate che il percorso del fiume sia tortuoso e non segua esattamente la linea retta che la nostra mente proietta. Fatelo con la consapevolezza che si arriverà comunque al mare e il viaggio vi regalerà con salti e virate quel tocco di imprevisto ed imprevedibile che rende speciale ogni vacanza. Non partite a caccia della più bella del locale, del sedere più sodo o dei seni più grandi. Non fissatevi. Divertitevi e basta. Pagate il giusto e il resto verrà da se ed arriveranno anche i sederi sodi, i seni grandi e tutto ciò che desiderate. Partendo con questo spirito finora sono sempre riuscito a divertirmi accompagnandomi di volta in volta a ragazze giovani, meno giovani, belle, carine, le ricordo tutte con piacere. Lascio che le giornate scorrano senza pensieri o ansie perchè, una volta in loco, capirete che è impossibile visitare tutti i locali, girare tutti i gogo, provare tutte le attività, conoscere tutte le ragazze, assaggiare tutti i piatti. Dovrete arrendervi dinnanzi alla grandezza di questa città e lasciare che sia lei a guidarvi per mano. Buone vacanze a tutti

....Colazione abbondante in hotel, rapida preparazione della valigia e subito sul taxi direzione Pattaya (1300 baht + pedaggio da zona Nana, prezzo normale, se partite dall’aeroporto costa meno).
E’ il giorno dell’estrazione della lotteria nazionale, ci sono venditori di biglietti ovunque lungo la strada ed il taxista, un simpatico ragazzo sulla trentina mi racconta la sua vita durante il viaggio. I taxisti in thai meritano qualche parola, sono gente originale, spesso amano chiaccherare, ci si rende conto che l’auto è la loro vita. Economicamente la maggior parte non se la passa molto bene, li vediamo spesso fermi in attesa e ci sembra che non faccian nulla ma dimentichiamo che sono sempre pronti a chiamata e che spesso si ritrovano lontano da casa a dormire in macchina in attesa di trovare qualcuno che voglia fare il viaggio di ritorno. Mi parla di ragazze e mi chiede quanto costano in Europa, si stupisce delle diversità culturali e di gusti (pelle chiara/pelle scura, naso grosso/piccolo ecc.), mi racconta che è solo e che è l’unico a prendersi cura della sua anziana madre. Ha acquistato qualche biglietto della lotteria e mi promette che, in caso di vittoria, tornerà a prendermi in hotel per fare festa. Ovviamente sbaglia indirizzo e invece che in Soi 15 di Thrappaya Road mi porta inizialmente in Soi 15 di Soi Buakhaow, dovro’ guidarlo io verso l’hotel. Non lo rivedro’ più quindi posso solo dedurre che, o non ha vinto oppure ha vinto ma non si ricordava più la strada per l’hotel .
Scarico la valigia e mi sistemo in camera, ormai soggiornare da Siam è come entrare in una seconda casa, ritrovi oggetti e dettagli familiari, ti sembra di non esser mai partito. Varcare la soglia significa ricollegare mentalmente le esperienze precedenti e risvegliare nella memoria tutti i ricordi delle avventure passate. E’ sempre un piacere.
Ritrovo un piccolo gruppo di clienti in partenza, scambiamo i soldi, gente simpatica, uno di loro (ciao R.!) rimarrà ancora qualche giorno e ci faremo belle mangiate e serate in compagnia. Piano piano giorno dopo giorno si formerà un bel gruppo e le giornate passeranno veloci tra visite ai locali, colazioni/pranzi/cene in compagnia, risate, serate sparsi qua e là secondo preferenze personali o divisi in gruppetti ma con frequenti punti di incontro.
E’ bello il clima che si crea da @siamhousepattaya perchè, ognuno con i propri gusti e le proprie preferenze riesce a ritagliarsi la vacanza che preferisce. Tutti hanno la possibilità sia di restare in compagnia che di partire in solitaria, non ci sono regole prestabilite, libertà totale e la consapevolezza che, gira e rigira, ci si ritroverà presto per fare serata o il giorno seguente per scambiarsi consigli, opinioni, prendersi un po’ in giro.

Questa volta mi è capitato di reincontrare da Siam un ragazzo col quale avevamo fatto il songkran, senza esserci messi d’accordo in anticipo sulle date, una bella sorpresa.
Avevo voglia di assaggiare nuovamente la Walking Street, i suoi gogo, le luci e la musica che ti entrano nella testa e che rendono Pattaya una città unica al mondo. Niente è paragonabile a questa città di mare e a questa via, al primo impatto sicuramente dura, come un treno che vi colpisce in pieno volto e vi lascia storditi.
Ammetto, la prima volta è stato talmente forte lo shock che non mi era nemmeno piaciuta, son dovuto tornarci per apprezzarla in pieno ed ora non ne farei più a meno. Questo è il luogo dove la realtà supera la fantasia, dove l’inferno e il paradiso si mescolano e vi proiettano in una dimensione nuova, questa è Pattaya.
In questa parte non faro’ il resoconto giorno per giorno o viene fuori un poema, mi aiutero’ con quanto già scritto nel live nel thread di ottobre dei monelli (rifatevi a quello per altre info), quindi alcuni passaggi saranno identici, prendete le info che vi servono e sappiate che io quando ho poco tempo non sono un gran esploratore di gogo strani e che mi baso su nomi già noti, allargando di volta in volta un pochino il raggio, per quelli meno conosciuti troverete in @Ricky1 migliori informazioni e consigli, se invece è per voi la prima volta vi consiglio caldamente di visitare tutti i gogo che citero’ perchè sono il nocciolo duro e la base dalla quale partire per esplorazioni successive.

A mio parere personale, discordante da quello di altri, non serve nemmeno andare troppo a caccia di gogo strani se avete pochi giorni perchè, tendenzialmente, c’è un processo di selezione e flusso di ragazze dai gogo minori a quelli principali che fa in modo che, le più carine e richieste, prima o poi si sposteranno verso i locali più gettonati dove troveranno migliori stipendi e più clienti. Lasciate che la montagna venga a voi . I locali che vi cito sono delle miniere di belle ragazze ed hanno un ottimo ricambio, vi assicuro che non vi basteranno tre vacanze prima di aver barfinato tutto quel che c’è da barfinare.
I gusti sono comunque personali, ognuno ha le proprie strategie, c’è chi non vuole barfinare e che si accorda per il dopo. Personalmente lascio queste strategie ha chi ha più tempo e, in un’ottica di vacanza da 8/10 giorni vi invito a cogliere al volo l’occasione se c’è una che vi piace e a non pensarci troppo.
Gogo visitati:
- Sensations: locale piccolo e molte ragazze, effetto pieno sempre assicurato, anche se il numero è sceso rispetto ai fasti passati. Almeno due o tre valide le troverete ad ogni ora, pressione per i drink media, le ragazze provano ad invitarsi al tavolo. E’ un gogo dove andare a qualsiasi ora, se negli altri non avete trovato soddisfazione qui, visto il gran numero, anche in ore tardive si trova sempre.
- Living Dolls2: Ottimo gogo, non troppa pressione per i drink, ragazze molto attive (F. Ne sa qualcosa ), qualche spettacolo sul palco, mi sembra di aver capito che tante vanno a finire la serata all’insomnia.
- Iron: ambientazione dark, si sviluppa in lunghezza quindi occorre trovare una buona posizione per godersi in pieno la vista, spettacoli belli che comprendono danze in costume e giochi col fuoco. Purtroppo visitato sul tardi quindi il meglio era già preso e trovato posto in fondo quindi scarsa visuale sulle belle ragazze che abbiamo incrociato solo uscendo.
- Parentesi Wildcats ex Bada Bing: no comment ... non è corretto chiamarlo gogo, è un posto per esploratori del fetish, l’unica carina se l’è presa @Ricky1 le altre, a parte una quasi normale, dire che non mi piacevano è proprio esser gentili. Se vedete Ricky1 e vi invita ad andarci fingetevi malati e scappate (ahahah scherzo dai, è stato comunque un giro divertente dove ho sperimentato una miscela Redbull/succo di mela (ero ancora a caccia del mio drink analcolico perfetto) che mi ha fatto più male di una bottiglia di Red Label.
Veniamo alle cose serie:
-What’s up e Baccarà
Questi sono i due gogo che ho frequentato con maggior assiduità (sempre tenendo presente che in totale son stato 8 giorni a Pattaya non un mese). Il mio parere personale è che come spettacoli ed intrattenimento, per passare la serata il What’s up sia superiore e che ci sia la possibilità di trovare delle belle ragazze. Ne ho viste tre/quattro veramente interessanti.
Da segnalare quella che F. Si è preso senza barfinarla, richiesta molto alta: 5000st + 2400 barfine, prezzo stellare ma molto molto molto bella. Andrebbe tentato un approccio aggirando il barfine.
Un’altra l’ho vista solo la prima sera e pensavo di barfinarla la sera successiva ma mai più rivista. Quella che invece ho barfinato è una ragazza molto bella di viso, giovane, piccolina (come piace a me), fisico tonico, il barfine standard al What’s up è di 1000st e di 2000lt più 3k o 5k alla ragazza. Come sempre prezzi leggermente variabili che posson ballare di quei 500 baht ma non aspettatevi miracoli.
Spettacoli molto belli con danze ma soprattutto show delle ballerine con acrobazie sul palo. Sono delle vere artiste, richiede molto allenamento e si vede dal fisico che hanno. Uno dei monelli ha rischiato di prendersi un calcione rotante uscendo dal bagno durante lo spettacolo ). Un’altro ragazzo della compagnia ha addirittura partecipato coraggiosamente allo show.
L’unico inconveniente del What’s up è trovare il posto adatto, consiglio vivamente i divanetti alla sinistra e alla destra appena entrati perchè hanno la visuale a tutto campo e sono più comodi delle postazioni in zona vasca da bagno. Ah dimenticavo, c’è la vasca da bagno dove potete insaponare le ragazze nude e giocare un po’ con loro.
-Baccarà

Qui, sono controcorrente, non a tutti piace, Siam stesso non lo consiglia, ma per me questo è il miglior gogo di Pattaya come qualità estetica.
Perchè?
Struttura fantastica, se trovate posto nei divanetti è comodissimo, in più ogni tanto un’occhiata al soffitto di vetro svelerà donzelle danzanti al piano superiore vestite da scolarette e prive di biancheria intima.
Bellezza media delle ragazze in assoluto, secondo i miei canoni estetici, ineguagliabile rispetto agli altri gogo, con picchi da batticuore (parlo di bellezza media, negli altri gogo ci sono quelle due o tre che spiccano, qui la più brutta è carina e le più belle sono da infarto, escludendo quelle del piano di sopra che non sono paragonabili a quelle del piano di sotto). Se amate la bellezza asiatica e i lineamenti del viso non volgari, le forme aggraziate e una compagnia poco aggressiva e più calma questo è il posto dove andare.
Pressione per drink da parte delle ragazze bassa, se non le chiamate voi non verranno a disturbarvi. Barfine fisso a 700 baht indipendentemente dall’ora. Atteggiamento delle ragazze più discreto, non vi salteranno addosso.
Ora veniamo ai contro:
Non è il posto dove venire se cercate prestazioni da urlo, le ragazze sono mediamente meno focose (mica tutte ) e comunque richiedono un approccio diverso,l’ambiente è indubbiamente meno farang friendly e più asian friendly, dovrete sudarvi un po’ la vostra bella e tante, spesso le più belle, non vanno proprio con i farang. Bisogna lavorarci un po’ prima di strappar loro l’uscita dal locale ed esser pronti a spendere.
Riassumendo, non è un gogo per tutti, per i primi approcci vi divertirete di più al What’s up, Living dolls2, Sensations, anche allo Spanky’s (escluderei ora l’alcatraz), ma se siete amanti della bellezza nella sua forma più alta...un giro qui dovete farlo.
Ci lavorano delle ragazze dall’aspetto talmente dolce e fine che vi spiacerà quasi barfinarle (no non vi spiacerà ahah) e che vi verrà voglia di maneggiare con cura quasi come se, troppa irruenza potesse romperle in mille pezzi come una bambola di porcellana. Ovviamente non si tratta di belle statuine, anche queste ne vedon di tutti i colori ma per i desideri più selvaggi consiglio altri lidi.
Prezzo st 2.5/3k lt 4.5/5k barfine 700, prezzo birra draft piccola 70 baht (ma è come attaccarsi un biglietto in fronte con scritto kiniao, rischia di chiuder tante porte), prezzo birra in bottiglia mi sembra sui 140 potrei sbagliare di qualcosina, cocktails più cari sui 200.
Ricordatevi che, in un gogo, e non solo nei gogo, ogni vostro gesto viene studiato, ogni cosa, dall’abbigliamento al modo di fare, al drink che ordinate, a come vi guardate intorno. Hanno l’occhio allenato e capiranno subito che tipo di cliente hanno di fronte. E’ quindi opportuno se desiderate frequentare un locale, non farsi terra bruciata intorno e comportarsi in modo corretto, capire i meccanismi, capire che lavorano e vivono grazie ai drink, insomma per ogni budget disponibile e per ogni preferenza personale c’è una fascia appropriata di locali da frequentare. Inutile andar per gogo col millino e trattare a sfinimento o occupargli il tavolo sei ore bevendo poco, otterrete solo frustrazioni e anche prestazioni/accoglienze scadenti.
Cosi com’è inutile fare i paperoni e voler strafare in soi six, vi prenderanno per scemo.
Ogni locale ha un suo target ed è bene comprenderlo e rispettarlo per passare delle belle vacanze. Ce n’è per tutti i gusti.

Chiusa la parentesi gogo veniamo ai locali pomeridiani:
Premetto che questa tipologia di locali non sono la mia specialità, preferisco fare shopping o gironzolare il pomeriggio e fare dopo cena il giretto al gogo per finire la serata in discoteca, ma sono un’ottima variante e sicuramente si spende meno che al gogo.
-Kinnaree: locale molto bello, spazioso, ben arredato, tante ragazze, camere pulite e ben tenute, botta di fortuna ha voluto che quella che mi ha accalappiato all’ingresso fosse anche una delle più carine disponibili (anzi a dire la verità due mi hanno accalappiato, una era anche un po’ più bella ma non c’è stato verso, non ho potuto andar con lei perchè intanto si è un pochino offesa quando ho sbagliato la sua età aggiungendole 4 anni, e poi l’altra ormai aveva marcato decisamente il territorio e quando una bella vi sceglie inutile resistere, è quasi una garanzia di un ottimo pomeriggio), fatto un paio di visite ed un paio di camere con la stessa più festa con tanto bere e mangiare in compagnia. Prezzi mi sembra 350 camera+1k
-Soi 6: fatti Ruby e Red Point. Pioveva non ho quindi osservato bene le ragazze della via ma da quel che ho visto c’è poco, bisogna proprio cercare bene. Al RedPoint una aveva un gran fisico, un’altra era più normale, il resto niente di notevole, il Ruby invece mi ha stupito, ne ho viste diverse carine, sia quella di @Ricky1 che di @alelokale, quella di F. anche lei molto carina e ovviamente la mia.
Bella sorpresa questo locale, stanze pulite, servizio di ottima qualità, ragazze simpatiche e carine, prezzi più che ottimi (mi sembra 350 la camera+1k alla ragazza+mancia facoltativa rovina mercato). Io e F. Abbiam pure mangiato, ci han portato qualcosa da un ristorante vicino in attesa di decidere se passare all’azione o no. Molto soddisfatto del Ruby. Invece al Red Point servizio zero, ragazze annoiate, poca cortesia....rimandato. Pur con i gusti diversi a volte ci si ritrova e dico quindi grazie a @Ricky1 per avermi presentato questo posto e lo aggiungo alla lista.Ristoranti/café:

Ho alternato cucina thai e italiana e giri in qualche café e per fare un favore al mio stomaco già messo a dura prova dall’alcool ho evitato di mangiar troppo piccante, vi segnalo qualche posto che ho provato e che mi è piaciuto:
- Trattoria Italiana 316/6 M. 12, Thaepraya Road, Pattaya.
Si trova sulla continuazione della via dell’hotel di Siam proseguendo verso Jomtien, mi è piaciuta particolarmente la pizza. Comodo da raggiungere, consigliato
- Volterra 504/517 Soi 17 (Soi VC) Moo 10
Anche questa è una tappa obbligata ad ogni giro, da Michele si mangia sempre bene, servizio rapido e porzioni generose. Il ristorante lo trovate verso il fondo della soi che passa accanto al VC hotel, proseguite fin quasi in fondo alla via e svoltate in una traversa sulla destra. Curiosità: Chef Michele avvistato all’insomnia ma era nascosto dietro al nuovo pizzetto, non l’avevo nemmeno riconosciuto, è stato lui a farsi riconoscere, se leggi ti mando un saluto.
- Food Park – Central Festival Shopping Mall.
Mi piace l’idea di acquistare e caricare una card e girare tra gli stand scegliendo liberamente tra vari tipi di cucina (thai, internazionale, Viet ecc.) i piatti che vi verranno cucinati in breve tempo, la trovo un’idea interessante che potrebbe avere successo anche in Europa.
- Marine Seafood - Moo 10 Soi 16, Walking Street
Nella soi che ci introduce in walking street è uno dei posti dove andare per mangiare qualcosa e lanciarsi nell’azione della ws oppure per recuperare le energie di mattina prima del rientro in hotel. Servizio spartano, carta eccessivamente lunga e dispersiva ma pesce fresco e prezzi ragionevoli.
- New York Diner
Ho dei bei ricordi legati a questo ristorante, si trova a fianco all’insomnia ed è gestito dagli stessi proprietari. Vi si accede anche tramite l’ibar o direttamente da ws. La mattina, col sole che sorge in lontananza, è stato davvero suggestivo mangiare tutti insieme.
Il cibo non è male e, per i più coraggiosi, è ancora possibile trovare le ragazze che stanno rientrando sole e farsi accompagnare in hotel in extremis.
- I Monelli
Poteva mancare nella lista il ristorante di @siamhousepattaya ? Certo che no, ho mangiato spesso da lui, sempre soddisfatto, porzioni generose e cibo di qualità, la praticità di avere un ristorante a disposizione in hotel è uno dei punti forti della struttura di Siam che ha anche una funzione di punto di raccolta ed incontro tra gli ospiti.
- The Coffee Club
Dentro al Royal Garden Plaza – Pianterreno sulla destra accedendo dalla second road. Ottimo il caffé in tutte le sue varianti, ambiente molto pulito, moderno e servizio ineccepibile. Prezzi abbastanza alti, ideale per una pausa pomeridiana.
- Vi segnalo inoltre un café/bar per fare colazione lungo la Thrappaya Road, lo trovate sulla parte destra della strada andando verso la ws, camminando lo noterete, mi sembra si chiami Café and Bakery, è quello con le poltrone fuori e i tavoli climatizzati all’interno
(ce n’è un altro prima ma non ha la sala climatizzata). Colazione ottima e abbondante e possibili incontri interessanti vero Ricky1?

Ho lasciato per ultima la parte relativa alle discoteche, anzi alla discoteca perchè le altre non reggono il passo dell’Insomnia.
Ho fatto un giro anche al Mixx ma è mal frequentata e le ragazze che ho visto non erano molte e non erano paragonabili a cosa si trova all’Ibar/Insomnia.
Questa è la regina delle notti di Pattaya, protagonista delle mie serate, qui ho passato i più bei momenti della vacanza, il privé con Ricky1 e le ragazze, i momenti di accerchiamento con Siam e la mia baccarina, le tavolate con R., l’incontro con tutti gli altri monelli e non monelli, in particolare la serata finale con F. @alelokale e gli altri dove abbiam veramente fatto festa, tanto che a fine serata ballerine, camerieri, buttafuori, ragazze, tutti partecipavano.
Non mi va nemmeno di raccontare i dettagli perchè sono talmente tanti, preziosi e personali i momenti vissuti e che rimarranno nei miei ricordi che non ho la capacità di metterli per iscritto. Non renderebbe l’idea di quello che ho vissuto.
Dico solo che ringrazio chi ha avuto l’idea di metter su una discoteca cosi’, ringrazio tutti i compagni di avventura e vi mando un grande abbraccio.
All’Insomnia mi sono sentito a casa, ho frequentato una delle ballerine più altre ragazze, vecchie e nuove conoscenze, tutti i membri dello staff hanno dato il massimo per farmi stare bene, le ragazze e le coyotes sono state magnifiche, qui lascio un pezzetto di cuore e per ora mi congedo da questo luogo speciale.
Ho dei progetti personali e lavorativi che mi terranno un po’ lontano dal forum e dalle vacanze (dovro’ investire in altri progetti molti $$ quindi non ne avro’ abbastanza per tutto).
Ma non è un addio a Pattaya, è un arrivederci, non appena sarà possibile tornero’ e spero di ritrovarvi tutti in piena forma e con la stessa voglia di divertirvi di quando vi ho lasciati.
E queste due righe le dedico a tutti gli uccellacci del malaugurio, ai moralizzatori, a quelli che ci voglion dipinger come mostri sfruttatori, ai morti inconsapevoli che ancora camminano, a tutti quelli che san solo lamentarsi e non vivono l’eccezionalità di ogni istante, a quelli che son sempre pronti a dichiarare la fine del divertimento, la fine della Thailandia, di Bangkok, di Phuket, di Pattaya e che non si accorgono che non è la fine di qualcosa che bisogna temere, ma il fatto di non averla mai vissuta in pieno
 

2014



Buongiorno cari GT,
vi scrivo di ritorno da una viaggio di una decina di giorni in Thai, passati interamente a Pattaya. periodo fine songkran.
Cerchero' di dare qualche info semplice e concisa per chi si appresta a partire.
L'altra volta ho scritto la recensione sotto forma di racconto, questa volta tentero' uno stile diverso per evidenziare meglio le informazioni.
Allora, cominciamo...
Volo:
come sempre Emirates, servizio ottimo, scalo breve a Dubai (meno di 3 ore), cibo e bevande di qualità e in abbondanza, ottima organizzazione, intrattenimento a bordo fantastico con ampia scelta individuale di musica, film, canali Tv live, serie TV, possibilità di wifi a bordo (a pagamento) giornali gratuiti in aereoporto, hostess magnifiche e professionali, bagaglio ammesso 30Kg in stiva più bagaglio a mano a parte. Prezzi sui 700/800 euro se acquistati in anticipo.L'aeroporto di Dubai è fantastico, se scegliete combinazioni di voli con vettore Airbus vedrete il terminal 3 appositamente costruito ed accessibile tramite metro interna, altrimenti anche l'altro terminal è bello e perdete meno tempo negli spostamenti.

Arrivo a Bangkok Suvarnabhumi Airport:
Trasferimento per Pattaya con serivzio privato, compagnia The Limo Pattaya, vi aspettano in aeroporto, caricano i bagagli, vi portano con un'auto bella con aria condizionata e bottiglia d'acqua, prezzo 1200 baht tutto incluso. Sull'aereo ho trovato un altro italiano che voleva andare a Pattaya ed abbiamo diviso il costo, 600baht a testa.

Hotel a Pattaya:
Ho dormito da @siamhousepattaya come l'altra volta, camera grande con jacuzzi, aria condizionata, pulita e spaziosa, bar e ristorante al piano terra, lavanderia comoda a due passi, posizione strategica, non lontana dalla ws ma in zona tranquilla e non rumorosa (in neanche 5 minuti di mototaxi si arriva in ws).
Sottolineo e risottolineo che il valore aggiunto della struttura è proprio il fatto di potersi ritrovare la sera al bar o al ristorante, cenare in compagnia degli ospiti e di Mario, scambiare due chiacchere, ricevere consigli, organizzare uscite tutti insieme.
Il ristorante è di nuova apertura, abbiamo mangiato bene e anche fatto qualche assaggio, continua cosi, perchè il risultato era ottimo, i prezzi sono in linea con i ristoranti italiani di Pattaya e la comodità di avere un ristorante sotto la camera è impareggibile per chi, come me, non ama mangiare ed uscire direttamente ma vuole sempre dopo cena fare un saltino in camera a prepararsi per la serata. Cenavo praticamente quasi tutte le sere in hotel ma il pranzo andavo a farlo in giro, a volte lo sostituivo con una colazione molto molto abbondante fatta in un bar lungo Thrappaya Road, pagavo circa 290/300 baht per una colazione all'inglese.
Altro valore aggiunto dell'hotel i consigli di Siam che saprà indicarvi i locali migliori e quelli da evitare, voi sarete ovviamente liberi di seguire o no le dritte e di esplorare a piacere, ma per rispondere un momento a tutte le critiche dei giorni passati su interessi o non interessi dico che Siam non riceve commissioni dai gogo o dalle discoteche, sarebbe irrealizzabile organizzare cose del genere vista la quantità di locali a disposizione.
Non ha particolari interessi se voi andate qui oppure là, il suo interesse, se ci ragionate, è che voi passiate una bella vacanza e quindi che torniate. Vi consiglierà quindi, in proporzione a cosa cercate, quali sono i locali secondo lui più adatti a soddisfare le vostre esigenze e compatibili con il vostro budget.
Spesso pero' ho visto in molti avventori una confusione su cosa cercano davvero, diventa quindi difficile consigliare un locale piuttosto che un altro.
A riprova di quanto ho scritto vi basti pensare che, lavorando in una catena di hotel, e quindi avendo a disposizione a Pattaya almeno tre soluzioni a prezzi simili o appena superiori (prezzo dipendenti) in alberghi di categorie pari o superiori io vado comunque a dormire da lui. Saro' scemo? o forse il fatto di avere chi consiglia e la possibilità di incontrare altri GT e bersi una birra insieme al bar ed uscire in compagnia sono davvero un valore aggiunto che vale più di un hotel 4 stelle con piscina o del servizio in camera 24/24h in cui pero' siete da soli?
A voi le risposte...
No, non ricevo sconti, pago la camera da Siam come tutti, quella grande mi sembra 1200 baht se ben ricordo, e una parte del soggiorno l'ho prenotata su agoda.
Fine parentesi hotel. Veniamo alla parte interessante ovvero i locali:
Locali per passare il pomeriggio:
-Kinnaree per chi vuole un ambiente pulito e curato, belle ragazze, prezzi bassi (mi sembra 1000 baht alla ragazza più 300 la camera) ci sono andato con gli altri appena arrivato dall'aeroporto, ho solo bevuto perchè ero stanco morto. Impressioni: perfetto e consigliatissimo per chi cerca lo ST pomeridiano/preserata.
Io non l'ho frequentato molto perchè prediligo le uscite serali nei gogo e in discoteca e il relax o giri vari al pomeriggio ma devo riconoscere che si tratta di un bel posto da tenere nella lista degli indirizzi.
-Piscina Planet Earth Beach Club a Jomtien
ingresso libero, lettino 100 baht e drink per nulla cari (70 baht drink non alcolici qualcosa in più gli altri), presenza di cubiste russe e di ragazze thailandesi, livello notevole, piscina pulita, musica e danze delle ragazze. Un ottimo posto dove rilassarsi un pomeriggio.
Le ragazze sono le stesse che lavorano nelle discoteche Mixx e LimaLima, non ho tentato l'approccio (anche se una mi tentava parecchio) perchè a metà pomeriggio ho ricevuto la chiamata della mia Thai casinista che era rimasta chiusa fuori di casa.
- Spa e massaggi
Sentito parlare bene ma non testato personalmente il massaggio fatto dai ciechi, ve lo cito cosi' potete informarvi e provare.
Testato personalmente Spa Savanna Massage, sulla 2nd road, verso il fondo, dopo il Palm Garden Resort, vicino a un minimarket.
Prezzi medio/alti, ambiente abbastanza bello e pulito massaggio professionale ma rapporto qualità prezzo non soddisfacente. Per cifre intorno ai 1800 baht si puo' e deve fare di meglio, mancava cura dei dettagli (ad esempio c'era la doccia...ma niente, non me l'han fatta fare, bacinella bianca di plastica per lavaggio piedi invece di scegliere soluzioni più gradevoli esteticamente ed aggiungerci i fiori come fanno molte spa, stanze per massaggio troppo piccole, insomma ho visto di meglio. Non consigliata.
Testato anche centro estetico del centro commerciale, prezzi altissimi (dai 1500 baht in su) ma professionalità, operatori in camice bianco (anche ragazze carine), trattamenti di alto livello e possibilità di chirurgia estetica per chi è interessato vi do il nome: "The Clinique", dentro al centro commerciale multipiano vicino all'hotel Hilton. Non è un centro massaggi e l'unico massaggio disponibile, che poi è quello che ho scelto, è quello legato al trattamento facciale. Ho provato per curiosità.
- Shopping
questo è un forum per la gnocca arrangiatevi ahah! 
- Affitto motorino
Meglio affidarsi a persone di fiducia, ho avuto un piccolo inconveniente e grazie all'intervento di un poliziotto conoscente di Mario ho risolto in breve tempo una questione potenzialmente rognosa. Per il resto invece occhio ai controlli della polizia, procuratevi patente internazionale e assicurazione e non guidate ubriachi perchè la sera è sicuro che vi fermano.

Uscite serali:
Ecco arriva il bello della recensione, qui le scuole di pensiero sono molteplici, c'è chi al pomeriggio si concede lo ST e poi esce nel baretto o in disco la sera, c'è chi come me invece dopo cena si fa il giretto nei gogo magari con ST e poi prosegue la serata in discoteca fino a mattina.
BEERBAR
ricordo i tre ragazzi che magari leggeranno la recensione (e che saluto) ai quali piaceva fare il preserata al beerbar, a nulla sono valsi i miei tentativi di convicerli a venire al gogo, ma è giusto cosi', ognuno deve fare quello che si sente, permettetemi pero' di dire a chi legge che il livello delle ragazze dei beerbar non è paragonabile a quello dei gogo e che spesso i prezzi non sono poi cosi' diversi come si pensa. Sono pero' due sistemi diversi di approccio e ad alcuni piace di più avere la ragazza al bancone o al tavolo. Per me il beerbar è un'alternativa valida solo per l'aperitivo, per passare un'oretta. Questo giro non ne ho visitati di significativi se non per bere qualche bibita al volo e rinfrescarmi nel pomeriggio.
GOGO-BAR
Sono, insieme alle discoteche, i miei preferiti, questo giro visitati:
What's up Agogo: disposizione divanetti e sedie mal concepita, andrebbe ripensato senza stravolgerne lo stile perchè è carino esteticamente ma scomodo, le ragazze sono mediamente non molto alte e piaceranno a chi cerca le facce simpatiche più che i fisici slanciati, due o tre comunque meritavano ed erano molto belle. Pare che ci siano nuovi arrivi in vista quindi vale un giro.
Alcatraz: rispetto al giro precedente l'ho trovato in declino, molte ragazze se ne sono andate, sostituite da altre di livello mediamente più basso (penso ad un taglio dei costi), resta comunque un punto fisso e anche questo giro mi ha dato soddisfazioni. Accoglienza ottima, poca pressione da parte della mamasan, spazio per sedersi, un gogo ben concepito, peccato solo per la partenza di alcune perle.
Notare: proprio a fianco dell'alcatraz per 400 baht trovate delle room short time molto belle, pulite e curate, mi sembra si chiamino Majestic qualchecosa
The Moon Club: la sorpresa di questo viaggio, intanto una delle belle dell'alcatraz si è spostata e ora lavora li', poi ci sono almeno un paio di ragazze notevoli ed altre due o tre carine, gogo piccolo ma ben strutturato, da visitare.
Sensations: come sempre molte molte ragazze (l'altro giro ci ero andato ma ero talmente poco lucido che non ricordavo) ho ritrovato una ragazza simpatica vista a Gennaio ma non ho preso nessuna, è comunque una tappa fissa
Living Dolls: non ricordo mai se l'1 o il 2 comunque, buon livello, ragazze giovani, alcuni nuovi arrivi interessanti
Baccarà: livello molto molto alto, incomparabile rispetto agli altri gogo visitati, ambiente difficile, non farang friendly, prezzi alti. Qui ho conosciuto una vera vera bella ragazza, non tutte accettano drink dai farang. Lo sconsiglio assolutamente a chi non è pratico dei gogo se non per fare un breve giro di assaggio, chi li conosce invece, lavorando bene, arriva a caricare a livelli mooolto alti.
Casino Club: una menzione speciale per questo locale perchè è un gogo mattutino, se dopo la discoteca non siete soddisfatti e volete trovare belle ragazze questo è il posto adatto dove andare dalle 4 fino a mattina (mi sembra apra all'una e chiuda alle 9), ho sentito dire che tante non si fanno barfinare, non ho avuto questa impressione, la persona che era con me ha barfinato senza problemi, io ero già accompagnato. Livello molto buono delle ragazze.

DISCOTECHE
Mixx:
Fatto un giro veloce, c'era gente ma ho visto tanti uomini rispetto al numero di donne, è comunque una buona discoteca.
Limalima:
La sera in cui ci sono andato c'era pochissima gente, prezzi drink abbastanza alti, ci sono le cubiste della piscina se volete tentare approcci. Non mi sento comunque di consigliarlo.
Walking street bar/disco:
VIsitato in compagnia, locale che si trova all'ingresso della ws sulla sinistra con l'insegna simile a quella della metro di londra. Mi è piaciuto, buona musica, locale non enorme e molto allungato, qualche freelancer interessante, vale la pensa farci un giretto ogni tanto.
INSOMNIA
Meriterebbe una recensione a parte, le altre discoteche che ho visitato al momento non sono nemmeno lontanamente paragonabili all'Insomnia, vera e propria regina delle notti di Pattaya.
Si puo' bere qualcosa all'Ibar al pianterreno dove le ragazze sono mediamente più giovani, e godersi la brezza del mare oppure salire al piano superiore nella discoteca vera e propria che offre un tale quantitativo di freelancer, bevande a prezzi buoni, bella musica, spazi per muoversi, tavolini dove sistemarsi con una bottiglia che l'Insomnia è praticamente una tappa fissa e obbligata di ogni uscita serale.
Inutile fare discorsi sulla bellezza delle ragazze, alcune sere livello medio/buono altre sere troverete perle, frequentatela e non ne rimarrete delusi.Ho fatto più volte mattina qui. Non parliamo per favore di prezzi, prestazioni, ST o LT, parliamo invece di emozioni, divertimento, profumi, luci. Troverete sorrisi, abbracci, baci, carezze, perfette sconosciute si lasceranno andare e si divertiranno con voi. L'alcool scorrerà a fiumi, le luci e i suoni si mescoleranno nella vostra testa, vi farete trasportare, chiuderete gli occhi e li riaprirete alle 7 con il sole che vi colpisce in pieno scendendo le scale che portano in strada.Abbracciati alla vostra ragazza, vi fermerete forse a mangiare qualcosa ai banchetti, salirete a fatica su un tuktuk per farvi portare in hotel con il vento che durante il viaggio vi accarezza il viso e coi capelli di lei che si appoggiano delicatamente sul vostro collo.....Sono emozioni e sensazioni che auguro a tutti quanti di poter vivere un giorno e che danno alla vacanza un gusto speciale.

SONGKRAN 2014

L'ho tenuto per la fine della recensione, sono andato immediatamente a Pattaya senza fermarmi a Bkk proprio per poter partecipare agli ultimi 2/3 giorni di festa. E' la migliore decisione che potessi prendere.
In vita mia non ho mai visto una cosa del genere, penso che pochi eventi al mondo possano rivaleggiare con il songkran di Pattaya. E' davvero una festa molto sentita dai Thai che si divertono, si lasciano andare e vanno completamente in delirio. Acqua da tutte le parti, senza tregua, acqua calda e anche ghiacciata, polvere bianca e colorata a coprirvi il viso e i vestiti, musica, danze, monaci che passano a dare la benedizione, viaggi in tuktuk dove si è bersaglio degli attacchi da entrambi i lati della strada, cisterne cariche d'acqua, idranti, assalti all'arma bianca tra i bar, ragazze poco vestite che ballano bagnate sui tavoli, un bicchiere in compagnia, il difficoltoso attraversamento delle soi, sconosciuti e sconosciute che vi abbracciano, vi intrappolano, vi versano acqua ovunque, provano a conoscervi, gente che si sdraia a terra in mezzo alla strada subito sommersa da altri Thai e da valanghe di acqua da ogni parte, partecipano tutti, vecchi e bambini.
 
E' una figata P A Z Z E S C A ! ! !
Forse dopo 2 o 3 giorni non sempre si ha piacere a farsi lavare dalla testa ai piedi appena fatto due passi fuori dall'hotel, ma arrivando come ho fatto, nei giorni finali (il songkran a Pattaya dura praticamente 9 giorni) vi assaporate il meglio della festa.
Per godersi pienamente la festa bisogna lasciare a casa ogni freno e viverla completamente, mettersi in gioco, abbandonarsi ad essa e vi trasporterà in un mare di emozioni.
Da provare: provate ad attraversare da soli soi 6 o soi 7 da cima a fondo come ho fatto e ne uscirete a brandelli, coi vestiti da buttare, i capelli e il viso ricoperti di polvere bianca, avrete subito assalti da chiunque, uomini, donne, bambini, Thai e farang avrete danzato in compagnia, vi avranno abbracciato ed a tratti anche sollevato da terra, subito qualche palpatina di rito, un bacio rubato da una bella ragazza..... ed avrete solo voglia di tornare indietro e fare un altro giro!
Ho guardato i video del songkran su youtube ma nessun video per quanto ben girato rende l'idea di cosa significhi trovarsi là in prima persona. Da fare almeno una volta nella vita.

Per concludere la recensione dico che anche questo giro sono soddisfatto, ho conosciuto gente simpatica che saluto, ho partecipato ad una festa bellissima, trascorso serate memorabili, le ragazze con le quali sono stato sono state eccezionali, ho combinato casini, cambiato programmi, ho pure dato buca come un pazzo ad una delle più belle del Baccarà perchè sono arrivato in ritardo all'appuntamento (ahahah mi sono comunque rifatto la sera stessa), ho fatto sia il fidanzatino che l'animale da gogo con tanto di ST, non mi sono fatto mancare nulla e il tempo è volato via veloce. Un ringraziamento a tutti quanti, sia a chi legge che a chi ha partecipato direttamente alle serate.
Un saluto!

 

una vacanza per la gnocca thai che non fa una piega

.....La mattina seguente ricevo ancora i messaggi della barlady che mi cerca ma non accetto i suoi inviti e la saluto cordialmente, preparo la valigia, butto dentro tutta la roba (uff com'è stroppicciata, camicie e maglie sono un disastro, servirebbe una stirata ma all'hotel non hanno ferri da stiro...), ultima passeggiata sul lungomare, saluto Patong e parto in aereo per Bkk. 

Transfer a Pattaya impeccabile, sento al telefono @spensierato che nel frattempo ha fatto check in nel suo hotel ma mi dice che la camera non è bella; purtroppo ha già pagato in anticipo via internet quindi dovrà accontentarsi. In compenso la posizione del suo hotel è fantastica, a due passi dalla ws. 

Raggiungo l'Hotel di @siamhousepattaya e vengo accolto bene, la camera è davvero grande, pulita, il bagno è enorme, con vasca jacuzzi, terrazzino privato, letto bello grande, cassaforte in camera, insomma per quel che ho pagato (esattamente la metà di Patong) non mi posso proprio lamentare. A parte la camera io vorrei sottolineare che il vero valore aggiunto di questa struttura è proprio la persona che la gestisce. Mario vi aiuterà e vi saprà consigliare e dirigere verso i locali più belli e vi metterà in contatto con le altre persone presenti per organizzare delle belle uscite serali alle quali si aggiungono le cene in compagnia. Vista la preponderanza di turisti italiani il baretto al pianterreno diventa un luogo di ritrovo piacevole dove discutere e scambiarsi consigli ed impressioni e perchè no, prendersi un po' in giro con autoironia. 

Se andate a Pattaya non posso quindi che consigliarvi caldamente di dormire da Siam dove nel mio breve soggiorno ho avuto la fortuna di conoscere tante persone simpatiche, non le cito tutte ma so che leggono il forum e le saluto, con lo stesso Siam e con @Demoni72 insieme a@spensierato abbiam fatto delle belle uscite e mi sono divertito un sacco. 

Non basterebbe un libro per raccontare questa vacanza, cerchero' quindi di non annoiarvi ma un ringraziamento a tutti era d'obbligo perchè grazie a voi ho riscoperto Pattaya (che in un precedente giro non avevo apprezzato pienamente) e ho passato delle brevi ma bellissime vacanze. 

Ora veniamo al racconto della folle vita Pattayana

Di questa parte della vacanza ho tanti bei ricordi ma mi perdonerete se i dettagli sono a tratti offuscati, sono comunque momenti autentici ma cercate di capirmi, si viene bombardati costantemente da un mix esplosivo di luci, suoni, musica, colori, belle ragazze, profumi, divertimento, i sensi si annebbiano, l'alcool fa il resto........... io poi in queste situazioni amo chiudere gli occhi ed abbandonarmi al momento. 

Visto da fuori sicuramente sembro matto, irrazionale, stupido e insensato, innamorato e perso, ma sempre e comunque capace di ritrovarmi e stupirmi ancora e ancora delle piccole e grandi cose che ogni giorno questi luoghi fantastici di perdizione sanno offrire. 

Con spensierato abbiamo fatto giri in moto e ci siamo lanciati tra le soi a tutta velocità schivando auto e tuktuk, infilandoci a tratti contromano in vie sconosciute tra gli sguardi sbogottiti dei turisti (spensierato mannaggia a te come guidi! ahaha) a volte poi mi sono disorientato prendendo tuktuk in direzione opposta, salvato dai mototaxi e dalla struttura tutto sommato lineare delle vie di Pattaya. 


PRIMA SERA 

Della prima sera ricordo l'incontro con @spensierato all'ingresso di WS, raggiungiamo@Demoni72 all'alcatraz (bellissima la scena in cui io e lui non conoscendoci ci stavamo mandando messaggi per trovarci ma eravamo già seduti uno a fianco all'altro sui divanetti ahahah). 

All'Alcatraz rivedo una bellissima ragazza che avevo conosciuto il giro precedente, mi riconosce e siede al mio fianco.......... caspita che memoria hanno, per fortuna aveva di me un bel ricordo, non lasciatele MAI in malo modo perhè voi vi dimenticherete dei loro volti, loro NO, quindi potreste passeggiare tranquillamente per strada e ricevere un insulto o una bottiglia in testa senza nemmeno ricordarvi il motivo. 

E' sempre bellissima ma questa volta è piuttosto strana, completamente partita con la testa in un mondo che solo lei conosce, ogni tanto ritorna per brevi momenti sul pianeta terra, ma spesso si assenta e fissa il vuoto. Mi domando con una punta di tristezza quali sostanze assuma e quale livello di distruzione interiore abbia raggiunto. Le offro qualche drink (ma no dai non prenderlo alcolico cavolo!) e intanto passo una bella serata in compagnia degli altri avventurieri bevendo e coccolandomi la mia gogogirl. 

Visitiamo anche un altro bel GoGo: Il Whats Up in soi 15 .Locale dall'ambientazione moderna, colori predominanti ricordo il bianco e luci rosa, buon livello delle ragazze abbigliate in modo sexy, con un dettaglio che mi ha fatto impazzire, un laccio bianco intrecciato che sale dalla scarpa lungo la gamba che vedete in questa foto (non fatta da me al contrario delle altre) . Appena seduti arriva una fanciulla e non saro' certo io a rifiutarle un posto accanto a me, mentre spensierato e demoni discutono io ascolto e mi coccolo questa ragazza molto dolce. Ad un certo punto inizia un mini spettacolo sexy sul palco e noto che in un angolo del locale è presente una piccola vasca idromassaggio dove si alternano le girls. Il locale merita un giro senza dubbio. 

Ora faro' rabbrividire molti GT: alle tre di mattina, invece di pagare il barfine a questa dolce donzella e portarla in camera, si, lo ammetto, sono rientrato in hotel a vedere la partita della Juve. Signori, la vecchia signora ha sempre il suo fascino e al cuor non si comanda. 

 

Ora breve racconto delle giornate per non annoiarvi coi dettagli e poi passo al sodo ovvero le tre serate tra i Gogo e all'Insomnia: 

POMERIGGI 

Nei giorni successivi abbiam girato con spensierato il pomeriggio per le varie soi a curiosare tra i vari locali, a piedi e in moto, mangiato in giro in ristoranti thai e italiani con demoni, Mario e miss GirlfriendExperience (ahaha questa mi spiace spens ma te la becchi ) e "scoperto" per caso un massage parlour in una piazzetta

alla fine si tratta del già conosciuto e recensito Rasputin pero' noi ci siamo arrivati per puro caso senza sapere e siamo entrati a vedere e chiedere i prezzi. 

Le ragazze sono divise in fasce di prezzo a salire, a destra le meno costose 2000baht mi sembra, al centro medie 2500 e a sinistra le più costose 3000baht. La più costosa rimasta a me proprio non piaceva, ma aveva la pelle bianca ed era giovane quindi come spesso accade il prezzo segue dinamiche che non sempre si incontrano con le nostre preferenze/gusti personali. L'ambiente è elegante e curato, noi l'abbiamo visitato nell'ora sbagliata, troppo presto, sarebbe ingiusto quindi bocciarlo per mancanza di ragazze, per chi vuole andare sicuramente è meglio aspettare il tardo pomeriggio. 

Nelle varie soi invece siam passati rapidamente in moto e a chi piace il genere consiglio di farsi una passeggiata perchè ho visto molte molte ragazze sedute fuori, l'età media mi è sembrata più alta ma passando in moto non si riesce ad osservare con calma. Non si tratta comunque di luoghi che a me esaltano, li osservo con curiosità ma non mi attirano molto perchè preferisco le uscite serali. 

L'AMULETO 

Questo merita un paragrafo perchè sono stato preso amichevolmente in giro con questa storia, vediamo se sul forum riesco a raccogliere un po' di solidarietà! 
Arrivato da Siam in hotel apro la valigia e, dopo un soggiorno a Patong (hotel senza ferro da stiro) e un ulteriore viaggio scopro che tutte le mie adorate camicie, i pantaloni, le magliette sono stroppicciate. 
Ora.......vorrete mica farmi uscire cosi? E' vero che siamo in un posto di mare, è vero che tutti se ne fregano, ma la camicia e il pantalone dev'essere stirato bene per uscire la sera! 
Mi reco quindi da Siam e chiedo un ferro da stiro........nemmeno qui me lo danno, e non ho nemmeno portato con me l'asciigacapelli, non se ne parla di uscire senza la roba stirata e i capelli un minimo a posto, quindi mi reco al centro commerciale e compro un phon da viaggio e un piccolo ferro da stiro che diventerà l'amuleto della vacanza. 
Alla fine grazie alla pazienza della signora della lavanderia che ha acconsentito a stirarmi tutto rapidamente non ho nemmeno avuto bisogno di stirarmi da solo le cose ma ora, il potere della camicia stirata era con me, ed ero pronto per uscire. 
ps: avvertenze per chi volesse sperimentare, l'amuleto e le camicie stirate funzionano solo se accompagnati da ingenti quantitativi di baht. 
Io scherzo, non sono cosi sofisticato, pero' ammetto che la sera mi piace uscire vestito in modo informale ma comunque presentabile, non certo per compiacere le girls, è un mio piacere personale. 

 

LE SERATE 

Le tre sere rimaste ho visitato (in compagnia di spensierato) i gogo della Ws, alcuni consigliatimi da Siam, a parte il ritrovo ormai abituale all'Alcatraz, 

- spanky's che piacerà soprattutto agli amanti dell'interazione fatta di manganelli di gomma e dell'ambiente in cui regna un'atmosfera trasgressiva ma non pesante nè volgare. Ragazze carine ma non ho visto delle superbellezze. Qui io e spensierato abbiamo avuto la sfortuna (c'è di peggio nella vita vi assicuro) di ritrovarci a girls invertite, quella che piaceva a lui, ben svestita, era con me mentre quella che preferivo io più vestita era da lui, a niente sono valsi i nostri tentativi di scambio compreso un mio finto viaggio in bagno. 

- Living Dolls (1 o 2 sinceramente non ricordo). Ogni volta che passavo davanti al locale una delle giovani e piccoline "buttadentro" mi si gettava tra le braccia e mi tirava per convincermi ad entrare, abbracciandomi e utilizzando tutte le armi a sua disposizione, alla terza volta avevo esaurito le scuse e davanti ad un cosi dolce sorriso non ho saputo rifiutare l'invito. 
E' entrata a sedersi accanto a me, di solito non lo fanno e lasciano il cliente alle ragazze all'interno, loro non fanno nemmeno parte del circuito "gogo girls" sono li per farvi entrare nel locale e basta, questa invece mi aveva puntato e per tutta la nostra permanenza nel locale è rimasta con me cercando in ogni modo di farsi barfinare. Io non me la sono sentita perchè era dolce e carina (non una bellona) ma tanto tanto giovane, le ho chiesto gli anni e ovviamente ha mentito. Ho cercato di farle capire che "up twenty" non è un étà e lei mi diceva, "i show you my id" e io le rispondevo, "you have a fake id" e non riusciva a trattenere il sorriso mentre cercava di negare ahahah è stata simpaticissima e carina e me la portero' sempre nel cuore, ma sarebbe stato come trombarsi la propria sorellina minore........fuori discussione. 
Intanto spensierato era intento a mandare a quel paese una (che più che thailandese sembrava sudamericana) perchè faceva la schizzinosa. Il locale ha anche offerto uno show lesbo intenso e ben fatto, peccato per le mamasan pressanti che insistevano per farci barfinare le ragazze. Il locale merita sicuramente un giro ma sappiate che ci sarà un po' di pressione per i drink, io avevo la mia coccolina che teneva lontani e ogni tanto ha mandato via i baristi rompiscatole. 

- Sensations blackout totale, dovevamo andarci, ci siamo andati? non ricordo...........l'alcool fa strani effetti, comunque è un nome consigliatomi e ve lo riporto perchè pare che il numero di ragazze sia veramente veramente alto. 

- Baccarà al piano di sotto ci sono belle ragazze ma pochi sorrisi, al piano di sopra livello scadente. Forse abbiam beccato la serata o l'ora sbagliata ma il Baccarà di Bangkok è di un altro livello. Questo ha anche i divanetti troppo distanti dal palco dove ballano e per avere un po' di vicinanza con le ragazze dovete sedervi sugli sgabelli attaccati al palco, è una cosa che personalmente non mi piace. 

- Iron. Locale non molto largo ma lungo, i divanetti vi danno una buona visuale sulle girls, tra i due palchi c'è una vasca da bagno con degli anelli appesi al soffitto per degli acrobatici show sexy, anzi direi quasi hard. Ci siam stati verso le 3:30, chiude alle 4, livello ragazze buono ma a quell'ora è possibile che molte fossero già state barfinate. Merita sicuramente. Qui spensierato ha chiamato apposta, per farmi un dispetto, una che mi sorrideva ma che a me non convinceva completamente e che stavo cercando di ignorare, viso carino ma non un gran fisico, allora per vendicarmi gli ho raccattato la più ubriaca del locale e al grido di tequila! è partito il giro di ladydrink che spensierato adora (ahahah si signori ogni tanto ci facevamo i dispetti io e lui per farci due risate ). 

- Alcatraz. E' il luogo preferito di demoni ed è servito come luogo di ritrovo dal quale far partire le serate. L'alcatraz è indubbiamente uno dei gogo meglio progettati e meglio gestiti. Ci lavorano ragazze carine con alcune veramente molto molto belle, i divanetti hanno lo spazio necessario per stare comodi ed osservare tutta la scena, la pressione per i drink non è eccessiva, la mamasan è presente ma non pressante. Da frequentare, assolutamente consigliato. 

Ed ora veniamo alla disco regina delle nostre nottate: L'insomnia 
Tutti quelli che vengono a Pattaya dovrebbero fare almeno un salto in questo posto e ringraziare che esista perchè è una benedizione. 
Quale locale non vi fa pagare l'ingresso, ha un costo accettabile dei drink, non ha barfine, ha una quantità di ragazze presenti a tutte le ore incalcolabile che vi permette di decidere in tutto relax quando è ora di fare conoscenza. Dall'una di notte in avanti e fino alle 6 del mattino la scelta è cosi ampia che onestamente è difficile non trovare qualcosa che soddisfi i nostri gusti. Il bar al pianterreno è un'opzione in più piena di opportunità. 
E' qui che ho conosciuto le due ragazze protagoniste delle mie nottate (una l'ho rivista due sere di fila). E' qui che son andato tre volte tra le quali una bella serata prendendo una bottiglia e un tavolo insieme a Mario, demoni, spensierato, la sua lady e alcune altre ragazze che sono simpatiche ed hanno anche offerto da bere. 
Il rapporto qualità prezzo che offre l'insomnia non ha paragoni finora nelle mie esperienze dirette. 
Qui ci sono ragazze per tutti i gusti, dalle normali alle super belle. Girando per il locale basta fare attenzione e noterete ogni tanto qualcuna sorridervi, riceverete qualche palpatina, un'occhiata furtiva.....in un caso mi son sentito tocare la spalla, mi son girato ed una senza dir nulla mi ha baciato sulla bocca ed è andata via. E io dovrei parlar male di un posto cosi? 
Andateci, andateci ed andateci. 
L'ultima sera prima di partire, all'insomnia ho conosciuto una ragazza davvero notevole, ho chiuso in bellezza la mia vacanza a Pattaya ed è arrivato il momento di rientrare un pomeriggio a Bangkok in attesa del volo di rietro (in nottata)

 

 

PATTAYA by Skeggia

Recensione Due settimane di gnocca a Pattaya, lo spettacolo continua


quarto GT in Thailandia, sempre a Pattaya, squadra che vince non si cambia dicevano 31 Ottobre - 15 Novembre 2015
 

volo Oman Air (si vola veramente bene con la Oman) 413€ A/R prenotato a Luglio
per la prima volta ho dormito da @siam al Siam House Hotel, a 3 minuti di motorino dalla Walking Street
camera 1000bath a notte, parecchio grande, sempre pulita e con tutto quello che serve quindi aria condizionata, ventilatore, frigo eccecc... dovete solo portarci dentro la figa e siete a posto
per ora è il posto in cui son trovato meglio, c'è anche il ristorante annesso I Monelli dove potete mangiare di tutto a prezzi nella norma, e soprattutto cucina italiana
il sabato (o la domenica, dipende) il caro buon @siam organizza una cena, si mangia e si beve in compagnia ed è una di quelle occasioni buone per conoscere gente nuova e fare belle serate
come l'anno scorso, rinnovo il consiglio ai novelli che decidono di partire di scegliersi una guest house italiana. è il modo migliore per trovare qualcuno con cui fare 4 chiacchiere e avere le dritte sui locali della città e sulle varie modalità. tra l'altro ri-ringrazio @siam per le belle serate passate lì coi Monelli
Pattaya è sempre Pattaya
in genere scrivo più che altro per chi non c'è mai stato e cerca info recenti e attendibili, chi già la frequenta sa come gira quindi...
ok, ora fan**lo i convenevoli !!! andiamo alla parte divertente, la fregna
la città è tutta un'enorme luna park della figa, si trovano locali dei più svariati, e la maggiorparte di loro sono raggiungibili in 10 minuti di motorino. si va dai grandi centri Body Massage, ai bordelli/bar di Soi 6, ai massage e vari GoGo di Soi Buakao, alla Walking Street più altre chicche per tutte le tasche e gusti. Ci son pure locali gay, non che voglia promuovere l'omosessualità, però a quanto pare la figa non piace proprio a tutti. Meno male dai
due righe sui locali che ho girato, non sono tantissimi, però diciamo che ormai so dove trovare cosa mi piace
KINNAREE PLACE, la Villa: a un minuto e mezzo dall'hotel di @siam, è uno dei migliori locali pomeridiani di Pattaya per chiavare. apre all'una e chiude alle 9-10 di sera però le ragazze arrivano per le 3 e vanno via verso le 7 quindi questa è la fascia in cui troverete la figa
il locale è veramente ben fatto, è in stile FKK, ha 3 saloni, in uno si può fumare. ragazze ce ne sono diverse e alcune abbastanza fighe. i prezzi delle bevute sono nella media (una San Miguel 90 bath, un lady drink sui 120), le ragazze si beccano 1000 bath per fare la cosa, più 350 per la stanza. non fatevi troppo prendere dalle pulsioni se volete prima vedere le ragazze e scegliere con calma. diciamo che sono molto meno invasive che in Soi 6
sempre al Kinnaree ho testato due fanciulle, una vecchia conoscenza, e una nuova -->> LA PORNOSTAR. 35 anni, bel fisico, di viso meno, cmq se cercate la Porno Star Experience cercate proprio lei. Rai 2, squirt, vibratore, e chi più ne ha più ne metta. diciamo che vive e lavora nel posto adatto a lei, chiavatela senza limiti e la farete (quasi) contenta -->> NON aspettatevi quelle prestazioni con altre ragazze, è una cosa molto fuori dalla media
HONEY MASSAGE 2: proprio all'angolo della Soi 2 della Second Road. testata una 30enne molto carina. body massage ben fatto, prima in vasca poi sul materassino gonfiabile. fasce di prezzo per le ladies 1800 - 2000 - 2400 bath (o 2500, non mi ricordo bene). molte ragazze carine, alcune più belle, direi niente mostri. dopo il body si passa alla chiavata, sappiate che le ragazze fanno tutto coperto, TUTTO, diciamo che con 700bath di mancia il BJ diventa scoperto.
consigliato per il massaggio in sé, non andateci per cercare la gran scopata perché non è il posto più adatto.
SOI 6: il luogo di redenzione per eccellenza
la via dei bordelli. a occhio, a gusto mio, i bar con ragazze più decenti sono vero la metà: Lisa Bar, Ruby Club e dintorni. prezzi bevute nella media, una San Miguel 90-100 bath, lady drink qualcosa in più. 300 bath la stanza e 1000 la figa. basta fare due passi ed entrare nel bar con le gnocche che ci ispirano di più, offrire una bevuta e poi finire il discorso su in camera. se si cercano extra tipo rai2 meglio chiedere prima, cmq non è difficile. forse il Ruby Club è quello con più ragazze e più scelta, le più variegate, non tutte ci sono tutti i giorni. le stanze sono simil nuove e pulite, direi che sono le migliori che ho provato in soi 6. come in altri locali, se lo ST fa 1000 bath e ancora vi balla nelle mutande, proponete un +500 bath per una seconda mano.
CLUB 4: direi che resta il miglior bocchinificio che ho provato. prezzi bevute come in Soi 6 e affini, BJ 500 bath alla ragazza, 300 bath il divanetto con tendina. come prima, se ancora vi batte il cuore, mancia e fatevi il secondo round.
007: di fianco al CLUB 4, prezzi identici, ragazze poche e più brutte MA, attenzione attenzione, le tende sono praticamente trasparenti e grazie ai ventilatori i vicini/e saranno ben contenti di dare un'occhiata alla cosa. consigliato per chi ha un pessimo gusto ed è esibizionista
INSOMNIA: il vero cuore pulsante della vacanza, il cuore di Pattaya. nel bel mezzo della Walking Street, impossibile non farci tappa tutte le sere, ma pare che qualcuno non gradisca e vada a raccattare cessi altrove. ci ho passate le serate migliori della vacanza assieme ai Monelli e a @siam quando si univa alla ciurma. con la tessera Gold si ha una sconto su tutte le bevute, più altre cose magiche, ma niente sconto sulla figa sappiatelo. se siete in compagnia conviene trovare posto su un tavolino chiedendo a uno dei 500 omini incamiciati che lavorano lì: con circa 2100 bath vi prendete una bottiglia di Wisky/Vodka, il ghiaccio, e 5 robacce per allungarlo (Coca, Schweppes, Soda eccecc). dividete la spesa e tutto diventa facile, dovete solo poi aggiungerci poche centinaia di bath quando finisce il ghiaccio o la robaccia che diluisce l'alcool.
FIGA @ INSOMNIA: questo è il capitolo che merita un asterisco a parte. premesso che è una cosa indicativa, ma neanche troppo, vi dico solo come l'ho vissuta io poi ognuno si regoli. come sempre sono solo dritte per chi non c'è mai stato e non sa bene cosa aspettarsi; gli altri, che Dio sia con voi, tanto finiremo tutti all'inferno
andiamo al sodo
le meno belle possono farsi andare bene 1000 bath LT
le ragazze mediamente carine/fighe viaggiano sui 1500/2000 con tutte le variabili del caso, tipo sparano 2000 ma magari scendono allegramente a 1500, tipo c'è quella che fa 2000 altrimenti sparisci, tipo c'è quell'altra che ti spara subito un "how much you give me?" e lì la prima mossa è nelle vostre mani potete partire da 1500 o sparare subito 2000 e levarvi il pensiero oppure ancora fare come caxxo vi pare a voi tanto fa sempre quello che loro si fanno andare bene. e per chiudere il cerchio ci sono quelle visibilmente più fighe della media che vi sparano un 3000 secco e lì magari potete scendere a 2500... non so... una che mi piaceva molto m'ha sparato 3000 secchi e non ci ho pensato 2 secondi
da che sembrava una tutta sulle sue e un po' rigida alla fine si è rivelata parecchio simpatica in camera, e non solo, una delle migliori della vacanza
vi può anche capitare poi che la stessa che viene via con voi per 3000 all'ora che preferite voi, va via con un altro domani a 2000 a fine serata. per richiudere il cerchio, dimenticavo quella che ti spara 1500 ST e fa solo ST, in ogni caso per queste cifre ci chiavate già belle fighe; poi la scelta se preferite pescare per ST o LT è vostra, io in vacanza mi piace prenderle LT, ognuno faccia come preferisce l'importante è divertirsi.
quello che farete in stanza con la lady di turno non è a menù, considerate che siete con una ragazza "normale" quindi se avete bevuto 6 ore di fila come se non ci fosse un domani magari chiavate quando vi svegliate al pomeriggio.
io personalmente mi trovavo bene arrivando per l'1 a ballare e andando via max alle 3:30/4 e non ho mai avuto guai o tipe che mi sboccano in camera o storie strane. in 2 settimane l'unico missile che ho beccato è stata una un po' più fredda delle altre, che nella sua freddezza 3 mani ce le siamo fatte e una spruzzata sul mento se l'è anche beccata
giusto per non guastare l'aria di festa.
stranezze......? sì, una m'ha chiesto di scopare senza cappuccio che "non sentiva bene". poi voleva anche che spruzzassi dentro. non vi serve che vi dica niente. ho già rotto 3 goldoni con 3 tipe diverse senza volerlo, cazzo se proprio devo diventare padre voglio che capiti per disgrazia, non coscientemente
approccio......? troppo facile. non dovrei nemmeno scriverlo però è una recensione quindi...
a volte basta solo un paio di sguardi, se ricambiati nella maniera giusta vi avvicinate, parlate, offrite da bere, studiate la cosa e vedete se vale la pena finire la serata con lei o no.
piccolo consiglio
anche se è tutto bello e luccicante e magico, loro stanno lì per lavorare, capita che si divertono pure con voi se sapete farle divertire e vi comportate bene, però tenete sempre a mente a che gioco state giocando. se dite a una che volete stare con lei stanotte, non è che poi dopo mezz'ora vedete una più bella e la scaricate lì come una stronza. sono persone. ci tenevo a scriverlo perché c'è gente che non ci arriva e viaggia in modalità DIO, salvo poi essere rimbalzato perché "la stronza" se la ricorda anche i giorni dopo.
in 2 settimane m'è successo solo una volta di lasciare una lì in disco, per un motivo futile. semplicemente gli ho chiesto se stava bene o se era ubriaca nella maniera più elegante possibile, e questa ha cominciato ha fare moine su moine tipo "blablabla se non mi vuoi trovati pure un'altra blablabla" e altre stronzate insulse. anche se ho provato in diecimila modi a farla tranquillizzare perché volevo portarmela via e per me non c'era problema, ha continuato a martellare il cazzo tipo un'oca impazzita. giarato i tacchi e se vi dico un secondo e mezzo vi dico tanto, ne ho acchiappata un'altra che puntavo a inizio serata e me la sono presa.
tutta sta telenovela per dirvi cosa? una su dieci può capitare che sia più stupida che ubriaca, anche se l'ubriachezza non è mai il problema più grande, ma visto il numero di ragazze "sane" disponibili basta fiutare la puzza di merda, girare i tacchi e acchiappare quell'altra lì che sembra simpatica. facile no!? se proprio non ve le cercate, fila quasi tutto liscio come l'olio, basta comportarsi bene e non fare i morti di fame.
ok, Pattaya solita figata. budget giornaliero di circa 8000 bath al giorno tra tutto: camera, mangiare, bevute, chiavata ST al pomeriggio, serata in disco e richiavata LT la notte.
vi do solo un'idea di come gestire il budget: 2000bath circa tra dormire, mangiare e ci ficchiamo dentro anche l'affitto del motorino (160 bath al giorno). ve ne restano 6000 tra pomeriggio e sera. se vi fate una mano ST spendete sti 1000+300+minimo 200/300 per il primo giro di bevute vostro/suo. in disco considerate che in compagnia con 1000/1500bath bevete più di quel che vi serve, poi il costo dell'alcool è molto indicativo, dipende se volete stare 6 ore a ballare o se dopo 2/3 ore volete chiudere la partita... potreste cavarvela con 700 come magari superare i 2000... dipende da voi. per il costo di un LT dovessi consigliare un amico gli direi di preventivare 2000, poi se va male magari ne spende 1500 o magari 2500 chi lo sa.
diciamo che con 8000bath avete un bel budget per fare danno sia al pomeriggio che la notte e vi cambiate 2 fighe al giorno senza farvi mancare niente e ci entrano anche spese accessorie tipo mangiare qualcosa con la vostra fanciulla a fine serata, prendere il mototaxi la notte (120 bath in due) eccecc
se poi ne spendete solo 7500 non vi picchia nessuno ma Pattaya resta il posto peggiore in cui trovarsi senza soldi quindi meglio fare i conti con un po' di margine
con le palle vuote si ragiona molto meglio, io l'ultima settimana trombavo più per dovere che per piacere
eh sì capitano queste cose brutte in Thailandia, tipo avere la nausea della figa... che brutta vita!!!
neanche tanto malcontati, 14gg così a Pattaya sono 2800€ + 400€ di volo e 58 di assicurazione sanitaria. per come la vedo io il volo è solo una piccola frazione del costo. possono sembrare tanti soldi ma sono spesi bene, ci fate una vita da papponi come in nessun altro posto al mondo.
una cosa che molto mentecatti non capiranno mai, quelli che passano la vita a casa in salotto e sentono solo le voci di corridoio dello zio e del cugino, è che la Thailandia è tutto quello che il resto della Gnocca Pay non potrà mai essere. resta il fatto che si va lì e si paga, però capita anche che vi fate delle gran chiavate con delle ragazze (che non sono le rumene fredde dell'FKK) e che queste ragazze se le godono anche. per me rimane il top come divertimento e gnocca.
se pensa a vacanza, figa, caldo, alcool, belle serate, vita sregolata, gran chiavate, fare il caxxo che mi pare quando mi pare... penso a Pattaya e basta. un'alternativa non la voglio nemmeno. è l'unico posto che consiglierei a un amico, tutto il resto per me è noia. non sto qui a scrivere per la gloria nei dettagli che scopate mi son fatto e con chi, semplicemente era quello che cercavo e Pattaya per l'ennesima volta ha superato le mie aspettative... tra Kinnaree, Soi 6, Insomnia, fighe di 22 anni, fighe di 38 anni, fighe della mia età eccecc non so più cosa devo fare ancora. a parte tornarci appena posso
PS sempre per i novelli
solo due volte in disco in due settimane non mi hanno parlato di soldi, questo non vuol dire "evvai figa gratis!"
la mattina dopo si lasciano i soldi, punto. quanti? minimo minimo minimo 1100 bath, poi il resto valutatelo voi in base a come vi siete trovati, a quanto ci tenete a rivederla eccecc.
ci sono orde di pakistani, turchi e indiani e altre razze strane che passeggiano brutti e puzzolenti senza manco un drink in mano in disco. non facciamo i morti di fame, miraccomando. ci vanno i soldi, ci va la voglia di divertirsi e la voglia di spenderseli. si può anche andare lì e trovare mille modi per spendere poco, ma alla fine si fa una vacanza di merda, è matematica. i conti sono sempre quelli.
prossimamente toccherà aggiornare la spassosissima sezione "le nuove categorie FARANG" con: Il Nonnominchia, Il Pastore, L'invisibile e Il Profeta. tenetevi forte

 

MEN

When is ... ?

 

Thappraya soi 15 (soi Norway)
Pattaya - Thailand
  +66 85 650 7484
  Google Maps